martedì, giugno 27, 2006

C'E' CHI DICE NO !!!!!!!!!!!!!

Personalmente non avevo dubbi.
Gli Italiani non potevano votare a favore di una porcata simile.
Gli Italiani sono intelligenti, sanno essere saggi, a tal punto che anche nella Milano berlusconiana ha prevalso il NO.
Ha vinto la ragione, ha vinto l'Italia (la nazione) , ha vinto l'unità.
Ha perso l'idiozia, ha perso la prepotenza, ha perso l'ignoranza, ha perso quella sfumatura di razzismo nei confronti degli Italiani del sud.
Hanno perso molti politici della destra, mentre invece hanno sfruttato l'occasione di mostrare la fine ed intelligente lettura dello stato e della politica, alcuni altri esponenti della destra stessa.
Ieri, guarda un po', ha vinto anche la nostra nazionale e le piazze si sono colorate di bandiere, quei tricolori che venivano a volte bruciati dai sostenitori della legge costituzionale appena votata al referendum.
Gli Italiani fanno schifo, l'Italia fa schifo hanno affermato ieri alcuni esponenti politici appena sconfitti. Ecco perchè gli italiani non hanno avuto il coraggio di appoggiare una legge fatta da queste persone, le stesse che erano a governare l'Italia (rovinandola) fino poco tempo fa, ma l'Italia gli fa schifo.
Non si poteva dare ragione a questi esponenti di una destra indegna!!!!

1 commento:

Roberto ha detto...

Il referendum non era per la secessione, non c'era alcuna traccia di secessione, nè c'era la possibilità alcuna di fare una secessione con i nuovi ordinamenti.
Peccato per le falsità che pubblichi sul blog. Un conto sono le opinioni, un altro sono le menzogne.